L’evento più gustoso del mese sta tornando: Le Pezzélle!

Il rinnovo delle tradizioni con una delle peculiarità dolciarie del territorio, un evento tra i più apprezzati e partecipati della stagione estiva.

Nata da un’idea di Massimo di Prospero, raccolta dalla Proloco guidata da Domenico Di Bacco e dall’amministrazione comunale , la terza rassegna della gara sulla “Pizzella” si svolgerà il 4 Settembre alle ore 16:30 nello storico Palazzo Colella di Pratola Peligna. I partecipanti si sfideranno per l’elezione della migliore pizzella realizzata!

Interverranno la Dott.sa Rosa Giammarco (Presidente Associazione Casa delle Culture) l’Avv. Luisa Taglieri (Presidente Associazione culturale Metamorphosis) che introdurranno il tema della “pizzella” nelle feste popolari.

La partecipazione alla rassegna è gratuita!
Ti piacerebbe partecipare? Troverai alla fine dell’articolo il regolamento

Ti aspettiamo!

REGOLAMENTO

1.    Possono partecipare alla “GARA DI PIZZELLE” tutti i dilettanti amanti dei dolci.

2.    Sono ammesse alla gara solo pizzelle artigianali realizzate in ambito domestico. DEVONO ESSERE TASSATIVAMENTE INDICATI GLI INGREDIENTI UTILIZZATI. Non sono ammesse dolci comprati in pasticceria, laboratorio ecc.

3.    La Pro Loco nominerà 2 delegati addetti al ritiro e alla gestione delle “Pizzelle”.

4.    Devono essere presentate entro il 4 settembre dalle 10.00 alle ore 12:

5.    00 presso l’attuale sede della Pro Loco di Pratola Peligna in Via IV Novembre nei locali di palazzo Colella ,sistemate in un involucro che le nasconda alla vista, non devono essere riconducibili alla persona che le ha realizzate e devono essere consegnate al delegato addetto.

6.    Le “Pizzelle” dovranno  essere corredate da una scheda che ne indichi gli ingredienti. La scheda di adesione può essere compilata in loco.

7.    L’iscrizione alla gara è GRATIS.

8.    Gli addetti delegati i provvederanno immediatamente ad assegnare un numero al vassoio ed a scrivere sull’apposito registro il nome del suo autore .

9.    Gli addetti delegati saranno le uniche persone a conoscenza dell’associazione tra numero ed autore del prodotto. Tale informazione sarà resa pubblica solamente a classifica stilata.

10.  La Pro Loco nominerà una Giuria che determinerà le classifiche finali. Il loro operato e giudizio è insindacabile. I giurati voteranno le “Pizzelle”senza conoscere i nomi dei rispettivi autori.

11.  Saranno valutate secondo i seguenti parametri: GUSTO, COTTURA e FORMA.

12.  I giurati assaggeranno una ad una le PIZZELLE e per ogni voce esprimeranno un parere da 1 a 5.

13.  Ci saranno tre vincitori  per ogni tipologia di valutazione.

14.  Le schede dei giudici saranno consegnate agli addetti delegati che sommeranno i punti, stileranno la classifica e proclameranno i vincitori.

15.  L’iscrizione alla gara di pizzelle implica l’accettazione del presente Regolamento. 16.  A fine gara le “Pizzelle” verranno devolute in beneficenza.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.